Generare Lead – Idea su come generare traffico dal traffico

Giusto per condividere 🙂 ...Share on Facebook11Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Buffer this page

Per gli amanti dei lead …. ormai chi non ne parla è uno sfigato!! 🙂

Un idea semplice ma forse efficace. Generare traffico dal traffico!
In previsione del Natale potrebbe tornarvi utile.

Come?

  • Avete a disposizione una batteria di persone?
  • Avete a disposizione google Maps?
  • Avete un gadget accattivante che migliora l’umore delle persone nel traffico? (la classica bottiglia d’acqua potrebbe essere un idea molto basilare, ora tutto non vi posso dire io)
  • Siete IN TARGET con il settore automotive o molto vicino ads esso ( oggetti uso auto ) ?
  • Avete un APE di quelli fiki che vanno tanto di moda?
  • Oppure una bici altrettanto fika?

Ecco due idee al volo!

METODO **REAL TIME**

andate su google map
inserite la vostra città o la zona in cui volete operare
selezionate dal menù a pacchetto la voce traffico

schermata-2016-12-12-alle-12-34-43

Una volta attivata l’opzione mandate immediatamente le persone nei luoghi con maggior intensità di traffico

schermata-2016-12-12-alle-12-36-12

 

METODO **PREVISIONALE**

Le classiche giornate da bollino nero/rosso (non ho mai capito la differenza) . Le file o le code si formano sempre negli stessi punti in giorni precisi. Usando lo stesso strumento ovvero il signor Google potete farvi un idea cambiando il select da il traffico tipico. Poi altri strumenti esistono trovateli. 🙂

schermata-2016-12-12-alle-12-44-28

 

Quindi sappiamo dove saranno le persone, andiamole a prendere! Portiamoli gioia e questi ci porteranno traffico.

IDEONA PER LA CERES invece della classica bottiglia d’acqua portate la Birra tutti saranno felici! L’idea è comunque in linea con il vostro instant marketing

L’idea è gratis, se comunque mi tenete di conto non mi arrabbio 🙂

Giusto per condividere 🙂 ...Share on Facebook11Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Buffer this page

Related Posts

No Comments

Leave a Reply